Dell'ingiuria: dei danni, del soddisfacimento e relative basi di stima avanti i tribunali civili, Volume 1

Front Cover
Presso Gio. Pirotta stampatore-librajo, 1821 - Damages
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 56 - Les médecins, chirurgiens et autres officiers de santé, ainsi que les pharmaciens, les sages-femmes et toutes autres personnes dépositaires, par état ou profession, des secrets qu'on leur confie, qui, hors le cas où la loi les oblige à se porter dénonciateurs...
Page 226 - Qualunque fatto dell' uomo che arreca danno ad altri, obbliga quello per colpa del quale è avvenuto, a risarcire il danno. Iloti Ognuno è risponsabile del danno che ha cagionato non solamente per un fatto proprio, ma anche per propria negligenza od imprudenza.
Page 93 - Pourquoy de mesmes n'estimons nous un homme par ce qui est sien ? Il a un grand train, un beau palais, tant de crédit, tant de rente : tout cela est autour de luy, non en luy. Vous n'achetez pas un chat en poche...
Page 56 - ... qu'on leur confie, qui, hors le cas où la loi les oblige à se porter dénonciateurs, auront révélé ces secrets, seront punis d'un emprisonnement d'un mois à six mois, et d'une amende de cent francs à cinq cents francs.
Page 20 - Né era da esser meno odiosa la sua presenza, che si fussero i costumi; perché era piccolo e nero, aveva la barba lunga e rada: tanto che da ogni parte di esser odiato meritava; ondeché in termine di dieci mesi i suoi cattivi costumi gli tolsero quella signoria, che i cattivi consigli d
Page 54 - Finalmente è quasi nulla la credibilità del testimonio quando si faccia delle parole un delitto, poiché il tuono, il gesto, tutto ciò che precede e ciò che siegue le differenti idee che gli uomini attaccano alle stesse parole alterano e modificano in maniera i detti di un uomo che è quasi impossibile il ripeterle quali precisamente furon dette.
Page 56 - Tout directeur, commis, ouvrier de fabrique, qui aura communiqué à des étrangers ou à des Français résidant en pays étranger, des secrets de la fabrique où il est employé, sera puni de la réclusion et d'une amende de cinq cents francs à vingt mille francs. Si ces secrets ont été communiqués à des Français résidant en France, la peine sera d'un emprisonnement de trois mois à deux ans, et d'une amende de seize francs à deux cents francs.
Page 84 - Per torsi dall'animo questa inquietudine, egli paga l'uno, il due, il tre e più per cento all'assicuratore, il quale in caso di perdita gli da il valore delle merci perdute. L'uno, il due, il tre o più per cento pagato all'ufficio dell...
Page 19 - Voleva la servitù, non la benivolenza degli uomini, e per questo più di esser temuto che amato desiderava. Né era da esser meno odiosa la sua presenza, che si fussero i costumi; perché era piccolo e nero, aveva la barba lunga e rada, tanto che da ogni parte di essere odiato meritava...
Page 137 - II legislatore non deve temere alcun male da quella « censura privata, che, molto lontana dal nuocere, potrebbe « anzi favorire i costumi col somministrare un freno di più « al vizio ed uno spavento di più al vizioso.

Bibliographic information